Servizio VDS – VIDEOSORVEGLIANZA

L’installazione di un impianto di Videosorveglianza è prevista e ammessa dalla vigente normativa privacy. Si tratta però di rispettare quanto previsto dal Provvedimento del Garante Privacy del 08 aprile 2010, in cui vengono illustrati tutti i passi da compiere per considerare a norma l’impianto. Un mancato rispetto delle regole potrebbe comportare l‘inutilizzabilità delle immagini. Ecco quindi che uno strumento a tutela della struttura diventerebbe così poco tutelante ed efficace.

Cosa va fatto per essere a norma?

  • Richiesta di autorizzazione all’installazione alla Direzione Provinciale del Lavoro o accordo sindacale con le rappresentanze interne

  • Stesura di idoneo regolamento interno in grado di illustrare le motivazioni che hanno portato all’installazione dell’impianto e le relative misure di sicurezza adottate

  • Stesura di nomine ed incarichi per coloro che potranno accedere alle immagini registrate ed in tempo reale

  • Predisposizione delle informative esterne (cartelli) ed informative interne

  • Predisposizione delle informative per i dipendenti

  • Gestione dei tempi di conservazione delle immagini

  • Verifica delle misure di sicurezza per garantire la sicurezza delle immagini

  • Impostazione di procedure necessarie per poter rispondere alla richieste di accesso alle immagini


Per offrire un servizio completo, che comprende anche la progettazione, installazione, il servizio sicurezza e la manutenzione nel tempo abbiamo stretto una convenzione con un’Azienda leader del settore, SOS Alarm.

Ecco il link: